Tu sei qui: Home News Buoni spesa, al via da lunedì la consegna in Vallata

Buoni spesa, al via da lunedì la consegna in Vallata

Da mercoledì 8 aprile sui siti dei Comuni l’avviso dei contributi per l’affitto. Raccolte 94 richieste, occorre prenotarsi per telefono

Da lunedì via ai buoni spesa

Al via da lunedì la consegna, in Val di Bisenzio, dei buoni spesa per sostenere l’emergenza in cui si sono venute a trovare decine di famiglie. I buoni verranno distribuiti dall’ufficio Servizi sociali dell’Unione dei Comuni dove, ad oggi, sono arrivate già 94 richieste di aiuto, in larga parte da persone che non hanno mai avuto necessità di supporto. Già, via telefono, è stata svolta una sorta di verifica preliminare e tutti vengono richiamati per fissare un appuntamento per la consegna dell’autocertificazione - che è già da oggi sui siti dei Comuni – e l’assegnazione dei buoni. Per evitare il rischio di assembramenti e comunque per rendere più efficace e rapida la consegna prima di recarsi agli uffici è necessario chiamare l’Ufficio dei servizi sociali dell’Unione dei Comuni ai numeri 0574 931036 oppure 0574 942451.

“È una prima risposta all’emergenza di tante persone e famiglie che d’improvviso si sono trovare senza lavoro e prive di entrate – sottolineano i sindaci Bongiorno, Bosi e Morganti - accompagnare chi oggi si trova in difficoltà oggi per noi è una priorità e un impegno fondamentale che cercheremo di rafforzare”.

I buoni potranno essere utilizzati nei negozi Coop Val di Bisenzio Ombrone di Vaiano e Vernio, al Penny Market di Vaiano e in alcuni negozi di prossimità di Cantagallo, Vaiano e Vernio. Dopo l’avviso pubblicato dai Comuni sono arrivate già 13 adesioni al progetto buoni spesa: da 5 attività commerciali di Cantagallo, 4 di Vernio e 4 di Vaiano.

In tutto alla Vallata dal Governo sono stati assegnati per ora 100 mila euro con lo scopo di fronteggiare l’emergenza economica delle famiglie in gravi difficoltà e supportarle nell’acquisto dei beni di prima necessità e alimentari. Le risorse sono state quantificate sulla base della popolazione residente: oltre 53 mila euro per Vaiano, circa 38 mila per Vernio e poco più di 18 mila per Cantagallo.

Intanto dalla Regione arrivano risorse anche per dare una mano a chi ha problemi a pagare l’affitto di casa. Da mercoledì prossimo, 8 aprile e fino a martedì 28 aprile sui siti dei Comuni di Vaiano, Vernio e Cantagallo verranno pubblicati i bandi per i contributi a sostegno del pagamento del canone di locazione (fino a 250 euro per tre mesi). Ecco le condizioni per partecipare: titolarità di un regolare contratto di locazione a uso abitativo; non avere il possesso o l’usufrutto di altre abitazioni entro cinquanta chilometri, valore ISE (Indicatore della Situazione Economica, non superiore a Euro 28.684,36 per l’anno 2019; diminuzione del reddito del nucleo familiare almeno del 40% per cause riconducibili all’emergenza epidemiologica da Covid-19, rispetto alle corrispondenti mensilità dell’anno 2019.

Azioni sul documento