Tu sei qui: Home News Dalla Regione risorse per la connettività delle scuole

Dalla Regione risorse per la connettività delle scuole

Bosi: “Pronti a utilizzarle con il bando per il fornitore unico degli edifici pubblici”

Arriveranno anche in Val di Bisenzio le risorse del bando regionale per il potenziamento della connettività delle scuole. Lo ha confermato oggi la Regione Toscana comunicando che all’Unione dei Comuni, sulla base di un progetto presentato lo scorso dicembre, sono stati assegnati 12 mila euro destinati al potenziamento della connettività delle scuole primarie e secondarie di primo grado degli istituti Bartolini di Vaiano e Pertini di Vernio. Intanto l’Unione dei Comuni ha pubblicato un bando – che si chiude all’inizio di marzo – per la ricerca di un fornitore unico di connettività per tutti i plessi pubblici della Vallata.

“La notizia che ci arriva dalla Regione è molto positiva, la centralità della scuola nella fase della pandemia richiede investimenti proprio sul fronte delle dotazioni tecnologiche e della connettività che eravamo decisi a fare comunque perché necessari - sottolinea Primo Bosi, presidente dell’Unione dei Comuni – utilizzeremo subito queste risorse nell’ambito del bando già pubblicato dall’Unione per la ricerca del fornitore unico di connettività  per tutti i 46 plessi pubblici della Val di Bisenzio: dai municipi alle scuole, dalle biblioteche alle strutture sportive”.

Azioni sul documento